Gli stranieri a Torino “il mestiere tradotto in arte”. La solidarietà, le maestranze e il cantiere di luganesi e savoiardi per la forma urbana e le residenze di corte tra XVI e XVIII secolo