Esempio paradigmatico di architettura conventuale di età moderna, il monastero di S. Chiara a Torino, ricostruito a partire dal 1742 dall’architetto torinese Bernardo Vittone, sembra sfidare qualsiasi tentativo univoco di lettura. Questo libro affronta il problema dell’interpretazione storica e critica dell’opera, attraverso i contributi di cinque autori portatori di metodi e obiettivi epistemologici differenti. La natura istituzionale e sociale dei conventi femminili, la dimensione negoziata del progetto e del programma, il peso dell’architetto-autore, le vicende materiali dell’opera anche al di fuori del suo sito attuale e le problematiche ambigue, ormai secolari, che si aprono con il suo restauro sono tra i temi indagati nei testi.

Santa Chiara e oltre: temi di restauro delle chiese di Vittone / Novelli, Francesco. - STAMPA. - (2017), pp. 71-103.

Santa Chiara e oltre: temi di restauro delle chiese di Vittone

NOVELLI, FRANCESCO
2017

Abstract

Esempio paradigmatico di architettura conventuale di età moderna, il monastero di S. Chiara a Torino, ricostruito a partire dal 1742 dall’architetto torinese Bernardo Vittone, sembra sfidare qualsiasi tentativo univoco di lettura. Questo libro affronta il problema dell’interpretazione storica e critica dell’opera, attraverso i contributi di cinque autori portatori di metodi e obiettivi epistemologici differenti. La natura istituzionale e sociale dei conventi femminili, la dimensione negoziata del progetto e del programma, il peso dell’architetto-autore, le vicende materiali dell’opera anche al di fuori del suo sito attuale e le problematiche ambigue, ormai secolari, che si aprono con il suo restauro sono tra i temi indagati nei testi.
9788863735024
Sguardi incrociati su un convento vittoniano. Santa Chiara a Torino
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2677799
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo