Il difficile rapporto tra conservazione e adeguamento liturgico nelle chiese storiche