Uno, nessuno o ben più di centomila. Accessibilità e fruibilità del patrimonio culturale come progetto di civiltà