Nell’ambito della tematica Storia dell’architettura, del territorio e del patrimonio, il lavoro si propone di effettuare un’analisi storico critica dei programmi complessi di riqualificazione urbana che hanno avuto luogo nella città di Torino, sullo sfondo del contesto italiano ed europeo tra il 1993 e il 2006. Il corpo della ricerca è rappresentato dall’analisi di 36 programmi complessi di rigenerazione urbana realizzati attraverso l’utilizzo di strumenti legislativi innovativi (12 a Genova, 9 a Milano, 6 a Napoli e 9 a Torino) e la loro comparazione critica nel quadro delle analoghe iniziative intraprese dagli Enti locali italiani ed europei. L’analisi dell’esperienza torinese è sviluppata in maniera più approfondita, sia per la conoscenza diretta e la conseguente maggiore disponibilità di fonti, sia per i plurali riconoscimenti ottenuti e per i dati quantitativi che la pongono in Italia seconda solamente alla capitale, mentre in Europa è ritenuta tra le città più virtuose e innovative, almeno fino al 2006. Tra i temi emergenti è stata ritenuta significativa la ricostruzione del percorso culturale dei concetti di rigenerazione urbana e di approccio integrato come espressi attraverso l’esame delle forme di partecipazione attiva degli abitanti, unitamente all’accompagnamento sociale alle trasformazioni. Contestualmente sono emersi elementi di conoscenza della città policentrica e della periferia, concetti approfonditi non solo in senso meramente geografico, ma anche in rapporto alle condizioni sociali e ambientali dei luoghi, spesso degradati. L’obiettivo è la comprensione delle recenti trasformazioni territoriali a scala urbana e metropolitana, le dinamiche culturali, sociali e ambientali che ne sono causa e lo studio degli esiti, nell’ottica di una lettura e di una contestualizzazione delle esperienze più significative per qualità e quantità, aperta alla individuazione di eventuali prospettive future.

UN’ALTRA IDEA DI CITTA’? I programmi complessi di rigenerazione urbana a Torino nell’ambito italiano ed europeo (1994-2006) / Lalli, Alberto. - (2014). [10.6092/polito/porto/2556539]

UN’ALTRA IDEA DI CITTA’? I programmi complessi di rigenerazione urbana a Torino nell’ambito italiano ed europeo (1994-2006)

LALLI, ALBERTO
2014

Abstract

Nell’ambito della tematica Storia dell’architettura, del territorio e del patrimonio, il lavoro si propone di effettuare un’analisi storico critica dei programmi complessi di riqualificazione urbana che hanno avuto luogo nella città di Torino, sullo sfondo del contesto italiano ed europeo tra il 1993 e il 2006. Il corpo della ricerca è rappresentato dall’analisi di 36 programmi complessi di rigenerazione urbana realizzati attraverso l’utilizzo di strumenti legislativi innovativi (12 a Genova, 9 a Milano, 6 a Napoli e 9 a Torino) e la loro comparazione critica nel quadro delle analoghe iniziative intraprese dagli Enti locali italiani ed europei. L’analisi dell’esperienza torinese è sviluppata in maniera più approfondita, sia per la conoscenza diretta e la conseguente maggiore disponibilità di fonti, sia per i plurali riconoscimenti ottenuti e per i dati quantitativi che la pongono in Italia seconda solamente alla capitale, mentre in Europa è ritenuta tra le città più virtuose e innovative, almeno fino al 2006. Tra i temi emergenti è stata ritenuta significativa la ricostruzione del percorso culturale dei concetti di rigenerazione urbana e di approccio integrato come espressi attraverso l’esame delle forme di partecipazione attiva degli abitanti, unitamente all’accompagnamento sociale alle trasformazioni. Contestualmente sono emersi elementi di conoscenza della città policentrica e della periferia, concetti approfonditi non solo in senso meramente geografico, ma anche in rapporto alle condizioni sociali e ambientali dei luoghi, spesso degradati. L’obiettivo è la comprensione delle recenti trasformazioni territoriali a scala urbana e metropolitana, le dinamiche culturali, sociali e ambientali che ne sono causa e lo studio degli esiti, nell’ottica di una lettura e di una contestualizzazione delle esperienze più significative per qualità e quantità, aperta alla individuazione di eventuali prospettive future.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi-PhD-Lalli-copertina-indice.pdf

embargo fino al 01/08/2014

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Creative commons
Dimensione 365.68 kB
Formato Adobe PDF
365.68 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Tesi-PhD-Lalli-seconda-parte.pdf

embargo fino al 01/08/2014

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Creative commons
Dimensione 9.41 MB
Formato Adobe PDF
9.41 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Tesi-PhD-Lalli-prima-parte.pdf

embargo fino al 01/08/2014

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Creative commons
Dimensione 9.14 MB
Formato Adobe PDF
9.14 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2556539
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo