Il Monalisa Pavilion è una struttura alberiforme di 160 mq che, come un pioppeto, è caratterizza da una scansione regolare di alberi costituiti da elementi piani in compensato di pioppo. Attraverso la ramificazione degli elementi piani, seguendo una logica frattale, vengono generate le chiome degli alberi disposte secondo una sequenza crescente venendo a determinare un’architettura in grado di illustrare le caratteristiche e la versatilità del compensato di pioppo. Il progetto ha richiesto, dalla fase concettuale fino allo sviluppo di dettaglio, l’impiego di tecniche digitali di parametrizzazione e di controllo della geometria, attraverso un processo di morfogenesi e di integrazione fra la componente tecnologica e la suggestione naturalistica La struttura è stata sviluppata nell’ambito del Monalisa workshop, una iniziativa promossa dal Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, in collaborazione con il Consorzio Conlegno, Assopannelli–Federlegno e l’associazione Pro-populus che ha assunto il nome dell’omonimo dipinto di Leonardo da Vinci, realizzato su una tavola di pioppo fra il 1503-1514, come icona e riferimento culturale per promuovere il tema della valorizzazione del compensato di pioppo come ambito di ricerca tecnologica e progettuale. Il workshop, coordinato dal Politecnico di Torino con la partecipazione di FabLab Torino, dell’Istituto C.R.A.-PLF di Casale Monferrato e del dipartimento Agroselviter dell’Università di Torino, è stato sviluppato a partire da alcune esperienze didattiche internazionali – AA School di Londra, University of Stuttgart, Aalto University School of Arts, Columbia University – che nel corso degli ultimi anni hanno condotto alla realizzazione di strutture parametriche con elementi piani di compensato lavorati a CNC. Le attività del workshop, attraverso il contributo dei corsi di tecnologia dell’architettura e di morfogenesi computazionale, hanno prodotto sette ipotesi progettuali per il MADE2012 e due prototipi di architetture in pioppo. Il progetto vincitore, il Monalisa Pavilion, sviluppato e ingegnerizzato dal team WoodLab del Politecnico di Torino, è stata presentato a presso la Fiera di Milano come uno degli eventi principali del MADEexpo 2012

Monalisa Wood Pavilion / Alliata, A.; Callegari, Guido; Manitta, R.; Mazza, G.; Mendez, T.; MD Rian, I.; Rosada, A.; Sassone, Mario; Spinelli, Antonio. - (2012).

Monalisa Wood Pavilion

CALLEGARI, GUIDO;SASSONE, MARIO;SPINELLI, ANTONIO
2012

Abstract

Il Monalisa Pavilion è una struttura alberiforme di 160 mq che, come un pioppeto, è caratterizza da una scansione regolare di alberi costituiti da elementi piani in compensato di pioppo. Attraverso la ramificazione degli elementi piani, seguendo una logica frattale, vengono generate le chiome degli alberi disposte secondo una sequenza crescente venendo a determinare un’architettura in grado di illustrare le caratteristiche e la versatilità del compensato di pioppo. Il progetto ha richiesto, dalla fase concettuale fino allo sviluppo di dettaglio, l’impiego di tecniche digitali di parametrizzazione e di controllo della geometria, attraverso un processo di morfogenesi e di integrazione fra la componente tecnologica e la suggestione naturalistica La struttura è stata sviluppata nell’ambito del Monalisa workshop, una iniziativa promossa dal Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, in collaborazione con il Consorzio Conlegno, Assopannelli–Federlegno e l’associazione Pro-populus che ha assunto il nome dell’omonimo dipinto di Leonardo da Vinci, realizzato su una tavola di pioppo fra il 1503-1514, come icona e riferimento culturale per promuovere il tema della valorizzazione del compensato di pioppo come ambito di ricerca tecnologica e progettuale. Il workshop, coordinato dal Politecnico di Torino con la partecipazione di FabLab Torino, dell’Istituto C.R.A.-PLF di Casale Monferrato e del dipartimento Agroselviter dell’Università di Torino, è stato sviluppato a partire da alcune esperienze didattiche internazionali – AA School di Londra, University of Stuttgart, Aalto University School of Arts, Columbia University – che nel corso degli ultimi anni hanno condotto alla realizzazione di strutture parametriche con elementi piani di compensato lavorati a CNC. Le attività del workshop, attraverso il contributo dei corsi di tecnologia dell’architettura e di morfogenesi computazionale, hanno prodotto sette ipotesi progettuali per il MADE2012 e due prototipi di architetture in pioppo. Il progetto vincitore, il Monalisa Pavilion, sviluppato e ingegnerizzato dal team WoodLab del Politecnico di Torino, è stata presentato a presso la Fiera di Milano come uno degli eventi principali del MADEexpo 2012
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Monalisa Wood Pavilion.pdf

non disponibili

Tipologia: 1. Preprint / submitted version [pre- review]
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 7.87 MB
Formato Adobe PDF
7.87 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2504899
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo