Il volume si colloca nella collana"Architettura contemporanea a Torino" attraverso cui si ricostruisce la complessa topografia di luoghi, edifici, attori, culture tecniche e artistiche che a Torino si sono incrociati lungo tutto il Novecento. Una mappa di storie che aiuta a individuare temi e scenari possibili per il futuro della città entrata senza retorica nel XXI secolo. Nello specifico il volume analizza il Barocco, la sua fortuna, dal disegno rigoroso della città capitale alla "scoperta" di una risorsa strategica per il futuro di Torino. Così, nel cuore della città contemporanea, il Barocco è ancora la tela di fondo sulla quale si stagliano i nuovi interventi, la trama dove incide la nuova progettazione degli spazi pubblici, il corpo vitale su quale si confrontano i numerosi restauri. Si ripropone il tema di un'architettura pensata per una dimensione europea, che spinge a interrogarsi sulle modalità di traghettare verso il futuro un patrimonio cruciale per l'identità urbana.

Barocco. Un'architettura giovane di trecento anni / Benente, Michela; DAL POZZOLO, Luca. - STAMPA. - (2006), pp. 3-77.

Barocco. Un'architettura giovane di trecento anni

BENENTE, MICHELA;DAL POZZOLO, LUCA
2006

Abstract

Il volume si colloca nella collana"Architettura contemporanea a Torino" attraverso cui si ricostruisce la complessa topografia di luoghi, edifici, attori, culture tecniche e artistiche che a Torino si sono incrociati lungo tutto il Novecento. Una mappa di storie che aiuta a individuare temi e scenari possibili per il futuro della città entrata senza retorica nel XXI secolo. Nello specifico il volume analizza il Barocco, la sua fortuna, dal disegno rigoroso della città capitale alla "scoperta" di una risorsa strategica per il futuro di Torino. Così, nel cuore della città contemporanea, il Barocco è ancora la tela di fondo sulla quale si stagliano i nuovi interventi, la trama dove incide la nuova progettazione degli spazi pubblici, il corpo vitale su quale si confrontano i numerosi restauri. Si ripropone il tema di un'architettura pensata per una dimensione europea, che spinge a interrogarsi sulle modalità di traghettare verso il futuro un patrimonio cruciale per l'identità urbana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2504591
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo