La tesi di dottorato affronta il tema della progettazione in termini termo-fluidodinamici della geometria del target windowless del reattore industriale di tipo ADS EFIT (European Facility for Industrial Transmutation) la cui progettazione di massima è curata da Ansaldo Nucleare S.p.A. nell’ambito del progetto di ricerca europeo IP EUROTRANS. La tesi è suddivisa in tre parti principali. La prima parte introduce allo stato dell’arte della ricerca nella progettazione di un dispositivo ADS con particolare riferimento al target di spallazione evidenziando le soluzioni concettuali proposte ed i vantaggi/svantaggi connessi alla scelta di ciascuna opzione. Vengono identificati i problemi di natura fisica ed ingegneristica connessi alla progettazione di tale componente e tuttora oggetto di studio da parte della comunità scientifica. Viene introdotto il progetto europeo IP-EUROTRANS ed i reattori XT-ADS ed EFIT concepiti all’interno del progetto che costituiscono l’oggetto principale di studio della tesi. La seconda parte sintetizza i risultati del lavoro di ricerca sperimentale condotto al Politecnico di Torino su sezioni di prova sperimentali operanti con acqua simulanti il target di spallazione windowless nei progetti XT-ADS ed EFIT. La terza parte affronta il tema della progettazione della geometria del target windowless attraverso il metodo della Computational Fluid Dynamics (CFD).

Progettazione termofluidodinamica del target windowless di EFIT / DE GIORGI, LUIGI CONSALVO. - (2012).

Progettazione termofluidodinamica del target windowless di EFIT

DE GIORGI, LUIGI CONSALVO
2012

Abstract

La tesi di dottorato affronta il tema della progettazione in termini termo-fluidodinamici della geometria del target windowless del reattore industriale di tipo ADS EFIT (European Facility for Industrial Transmutation) la cui progettazione di massima è curata da Ansaldo Nucleare S.p.A. nell’ambito del progetto di ricerca europeo IP EUROTRANS. La tesi è suddivisa in tre parti principali. La prima parte introduce allo stato dell’arte della ricerca nella progettazione di un dispositivo ADS con particolare riferimento al target di spallazione evidenziando le soluzioni concettuali proposte ed i vantaggi/svantaggi connessi alla scelta di ciascuna opzione. Vengono identificati i problemi di natura fisica ed ingegneristica connessi alla progettazione di tale componente e tuttora oggetto di studio da parte della comunità scientifica. Viene introdotto il progetto europeo IP-EUROTRANS ed i reattori XT-ADS ed EFIT concepiti all’interno del progetto che costituiscono l’oggetto principale di studio della tesi. La seconda parte sintetizza i risultati del lavoro di ricerca sperimentale condotto al Politecnico di Torino su sezioni di prova sperimentali operanti con acqua simulanti il target di spallazione windowless nei progetti XT-ADS ed EFIT. La terza parte affronta il tema della progettazione della geometria del target windowless attraverso il metodo della Computational Fluid Dynamics (CFD).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
TESI_DEFINITIVA.pdf

non disponibili

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 8.86 MB
Formato Adobe PDF
8.86 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2502743
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo