Una delle declinazioni più attuali del design per i Beni Culturali, vede il progetto quale chiave per la messa in luce dei valori di eccellenze architettoniche e artistiche come dei valori più diluiti delle testimonianze della cultura materiale del territorio di riferimento. La pubblicazione documenta un’operazione di ricerca e didattica che ha l’ambizione di sposare i due ambiti coniugando gli obiettivi della promozione del circuito delle Residenze Reali dei Savoia con quelli della valorizzazione della tradizione artigiana del territorio piemontese. L’operazione Materialmente nasce con questa duplice vocazione di indagine e si declina quindi in un’esperienza didattica che vede artigiani e studenti lavorare fianco a fianco e proporre, con i materiali e i modi della tradizione, nuovi prodotti e nuove possibilità non scontate di fruire, promuovere e “gustare” le Residenze Reali piemontesi. Claudia De Giorgi è l'autore del capitolo: "La nuova formazione del designer: dal disegno industriale al design, anche per l’artigianato" pp 10-19. Claudio Germak è l'autore del capitolo "Design e artigianato" pp- 20-33. Marco Bozzola è l'autore del capitolo "Il merchandising museale: la valorizzazione dei beni culturali tra artigianato e design" pp. 34-43. Marco Bozzola, Claudia De Giorgi, Claudio Germak sono gli autori del capitolo "Materialmente. A casa con un pezzo di storia, cultura materiale e design" pp. 44-105.

Design per i beni culturali territoriali. Merchandising museale e artigianato / Design for regional cultural heritage. Museum merchandising and craftsmanship / Bozzola, Marco; DE GIORGI, Claudia; Germak, Claudio. - STAMPA. - 1:(2012), pp. 1-104.

Design per i beni culturali territoriali. Merchandising museale e artigianato / Design for regional cultural heritage. Museum merchandising and craftsmanship

BOZZOLA, MARCO;DE GIORGI, CLAUDIA;GERMAK, Claudio
2012

Abstract

Una delle declinazioni più attuali del design per i Beni Culturali, vede il progetto quale chiave per la messa in luce dei valori di eccellenze architettoniche e artistiche come dei valori più diluiti delle testimonianze della cultura materiale del territorio di riferimento. La pubblicazione documenta un’operazione di ricerca e didattica che ha l’ambizione di sposare i due ambiti coniugando gli obiettivi della promozione del circuito delle Residenze Reali dei Savoia con quelli della valorizzazione della tradizione artigiana del territorio piemontese. L’operazione Materialmente nasce con questa duplice vocazione di indagine e si declina quindi in un’esperienza didattica che vede artigiani e studenti lavorare fianco a fianco e proporre, con i materiali e i modi della tradizione, nuovi prodotti e nuove possibilità non scontate di fruire, promuovere e “gustare” le Residenze Reali piemontesi. Claudia De Giorgi è l'autore del capitolo: "La nuova formazione del designer: dal disegno industriale al design, anche per l’artigianato" pp 10-19. Claudio Germak è l'autore del capitolo "Design e artigianato" pp- 20-33. Marco Bozzola è l'autore del capitolo "Il merchandising museale: la valorizzazione dei beni culturali tra artigianato e design" pp. 34-43. Marco Bozzola, Claudia De Giorgi, Claudio Germak sono gli autori del capitolo "Materialmente. A casa con un pezzo di storia, cultura materiale e design" pp. 44-105.
978-88-7661-948-9
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
80_Design per i beni culturali territoriali. Merchandising museale e artigianato.pdf

non disponibili

Descrizione: pdf completo
Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 9.41 MB
Formato Adobe PDF
9.41 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2498430
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo