Una bottega di decorazione a Torino tra Otto e Novecento