La presente invenzione si riferisce ad un procedimento per produrre tracce elettricamente conduttive e/o piezoresistive su di un substrato polimerico tramite l'utilizzo di un fascio laser. Un procedimento di scrittura tramite laser di tracce conduttive su un substrato polimerico è descritto in EP 0 230 128 A e in WO0223962 A. Le tracce risultanti comprendono carbonio elettricamente conduttivo, prodotto dalla decomposizione termica del materiale superficiale del substrato a seguito del riscaldamento laser localizzato. I materiali utilizzabili come substrato sono materiali polimerici suscettibili di carbonizzazione, quali ad esempio resine fenolo-formaldeide, poliimmidi, polimeri di alcol furfurilico, o qualsiasi altro polimero suscettibile di decomporsi per produrre elevate rese di carbonizzazione; i substrati polimerici possono inoltre comprendere cariche disperse che migliorano l'assorbimento della luce alla lunghezza d'onda del laser, come ad esempio, carbonio, talco, cotone o farina di legno. Lo scopo della presente invenzione è quello di fornire un procedimento atto a permettere la produzione di tracce elettricamente conduttive su substrati polimerici che non costituiscono substrato idoneo alla carbonizzazione ("non char forming polymers").

Procedimento per produrre tracce conduttive e/o piezoresistive su di un substrato polimerico / Demarchi, Danilo; Civera, Pierluigi. - (2010).

Procedimento per produrre tracce conduttive e/o piezoresistive su di un substrato polimerico

DEMARCHI, DANILO;CIVERA, PIERLUIGI
2010

Abstract

La presente invenzione si riferisce ad un procedimento per produrre tracce elettricamente conduttive e/o piezoresistive su di un substrato polimerico tramite l'utilizzo di un fascio laser. Un procedimento di scrittura tramite laser di tracce conduttive su un substrato polimerico è descritto in EP 0 230 128 A e in WO0223962 A. Le tracce risultanti comprendono carbonio elettricamente conduttivo, prodotto dalla decomposizione termica del materiale superficiale del substrato a seguito del riscaldamento laser localizzato. I materiali utilizzabili come substrato sono materiali polimerici suscettibili di carbonizzazione, quali ad esempio resine fenolo-formaldeide, poliimmidi, polimeri di alcol furfurilico, o qualsiasi altro polimero suscettibile di decomporsi per produrre elevate rese di carbonizzazione; i substrati polimerici possono inoltre comprendere cariche disperse che migliorano l'assorbimento della luce alla lunghezza d'onda del laser, come ad esempio, carbonio, talco, cotone o farina di legno. Lo scopo della presente invenzione è quello di fornire un procedimento atto a permettere la produzione di tracce elettricamente conduttive su substrati polimerici che non costituiscono substrato idoneo alla carbonizzazione ("non char forming polymers").
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
E077452-Certificato_deposito.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 305.64 kB
Formato Adobe PDF
305.64 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
E077452-Testo_italiano_depositato.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 87.66 kB
Formato Adobe PDF
87.66 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
E077452-Disegni.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 176.18 kB
Formato Adobe PDF
176.18 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2380448
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo