La piazza: da luogo comune a luogo pubblico