La Decorazione come linguaggio complesso