Aosta, la città tra due fiumi: dall'uso alla riappropriazione