L'individuazione e la definizione di categorie di attori, di fasi temporali e di lavorazioni è necessaria per regolamentare i rapporti di tipo economico, di tipo tutelare per la sicurezza del lavoratore e di tipo di responsabilità civile e penale verso terzi, relativi all'opera e alla sua vita di utilizzazione. Tali regolamentazioni sono definite in generale dai codici di procedura penale e civile, dai contratti privati e dalle leggi di settore. Tra queste, il testo unico sulla sicurezza, oltre a recepire una tradizionale sistematizzazione delle categorie, esplicita univocamente le definizioni e organizza le procedure relative agli attori e ai documenti, con la cogenza prescrittiva della legge. La scheda 2.1, Sistema della sicurezza: ruoti e competenze, evidenzia gli attori cardine per l'applicazione della normativa: committente e responsabile dei lavori, coordinatore per la sicurezza, imprese. Sono anche indicate le fasi schemati-che in cui si articola il processo produttivo edile: concezione dell'opera, progettazione, costruzione. In ognuna di queste si può collocare la presenza prevalente degli attori rappresentati nella parte grafica della scheda. Le imprese sono descritte in due schede, secondo il ruolo gerarchico; impresa affidataria, impresa esecutrice, lavoratore autonomo. Una scheda, fondamentale, mostra l'organizzazione della sicurezza nell'impresa, organizzazione costantemente presente che si adatta a ogni singolo cantiere. Altre due schede, caricate all'attore impresa, sono relative alla struttura e al documento di valutazione dei rìschi. Il committente e responsabile dei lavori è il riferimento costante, iniziale e finale, del sistema sicurezza, dalle misure generali di tutela all'aggiornamento del fascicolo dell'opera al termine dei lavori. Prevede, valuta, nomina, comunica, verifica, adotta, aggiorna, nelle fasi di progettazione dell'opera, di costruzione, di manutenzione. Inoltre sono presenti una scheda per gli obblighi e una serie di schede relative agli obblighi più articolati: le procedure di affidamento lavori, la verifica dell'idoneità tecnico-professionale delle imprese, le misure generali di tutela, la notifica preliminare. Il coordinatore per la sicurezza agisce durante la progettazione dell'opera e durante la sua realizzazione, Nelle schede è messo in rilievo il rapporto con il committente e responsabile dei lavori, con le imprese, con gli organi di vigilanza. Le ultime schede del capitolo attori sono relative agli organi di vigilanza, agli organismi paritetici, al sistema istituzionale della sicurezza e agli enti pubblici con compiti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Tali schede completano la conoscenza del contesto in cui si sviluppano le azioni degli attori operativi del sistema sicurezza.

Gli attori / Moglia, Giuseppe; LO TURCO, Massimiliano; Vitali, Marco; Vozzola, Mariapaola; Bondi, Andrea; Ceste, C.. - 1:(2010), pp. 579-614.

Gli attori

MOGLIA, Giuseppe;LO TURCO, MASSIMILIANO;VITALI, MARCO;VOZZOLA, MARIAPAOLA;BONDI, ANDREA;
2010

Abstract

L'individuazione e la definizione di categorie di attori, di fasi temporali e di lavorazioni è necessaria per regolamentare i rapporti di tipo economico, di tipo tutelare per la sicurezza del lavoratore e di tipo di responsabilità civile e penale verso terzi, relativi all'opera e alla sua vita di utilizzazione. Tali regolamentazioni sono definite in generale dai codici di procedura penale e civile, dai contratti privati e dalle leggi di settore. Tra queste, il testo unico sulla sicurezza, oltre a recepire una tradizionale sistematizzazione delle categorie, esplicita univocamente le definizioni e organizza le procedure relative agli attori e ai documenti, con la cogenza prescrittiva della legge. La scheda 2.1, Sistema della sicurezza: ruoti e competenze, evidenzia gli attori cardine per l'applicazione della normativa: committente e responsabile dei lavori, coordinatore per la sicurezza, imprese. Sono anche indicate le fasi schemati-che in cui si articola il processo produttivo edile: concezione dell'opera, progettazione, costruzione. In ognuna di queste si può collocare la presenza prevalente degli attori rappresentati nella parte grafica della scheda. Le imprese sono descritte in due schede, secondo il ruolo gerarchico; impresa affidataria, impresa esecutrice, lavoratore autonomo. Una scheda, fondamentale, mostra l'organizzazione della sicurezza nell'impresa, organizzazione costantemente presente che si adatta a ogni singolo cantiere. Altre due schede, caricate all'attore impresa, sono relative alla struttura e al documento di valutazione dei rìschi. Il committente e responsabile dei lavori è il riferimento costante, iniziale e finale, del sistema sicurezza, dalle misure generali di tutela all'aggiornamento del fascicolo dell'opera al termine dei lavori. Prevede, valuta, nomina, comunica, verifica, adotta, aggiorna, nelle fasi di progettazione dell'opera, di costruzione, di manutenzione. Inoltre sono presenti una scheda per gli obblighi e una serie di schede relative agli obblighi più articolati: le procedure di affidamento lavori, la verifica dell'idoneità tecnico-professionale delle imprese, le misure generali di tutela, la notifica preliminare. Il coordinatore per la sicurezza agisce durante la progettazione dell'opera e durante la sua realizzazione, Nelle schede è messo in rilievo il rapporto con il committente e responsabile dei lavori, con le imprese, con gli organi di vigilanza. Le ultime schede del capitolo attori sono relative agli organi di vigilanza, agli organismi paritetici, al sistema istituzionale della sicurezza e agli enti pubblici con compiti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Tali schede completano la conoscenza del contesto in cui si sviluppano le azioni degli attori operativi del sistema sicurezza.
9788857900131
IL CANTIERE EDILE
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
20120511 1BM-200dpi-Cantieri-Gli attori.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.8 MB
Formato Adobe PDF
1.8 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
20120511 2BM-200dpi-ABSTRACT-Cantieri-Gli attori.pdf

non disponibili

Tipologia: Abstract
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 37.31 kB
Formato Adobe PDF
37.31 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2367046
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo