Vent'anni di networking urbano. La città e il "lato soft" del processo di internazionalizzazione