Pascoli, Al fuoco, vv. 11-12. A proposito di una citazione dantesca