Sognare i sogni degli altri. Dal luogo al tempo logico nelle determinazioni intersoggettive dell’identità