La Valle di Susa come laboratorio di progetto