L’abitudine a trattare i temi dell’infanzia secondo un approccio sensibile e metodologico è anche la dimensione promossa dalla scuola di design torinese, oggi testimoniata dall’attività di alcuni giovani designer locali (Adriano Design, Nucleo) che di questo ambito hanno fatto un campo di ricerca professionale apprezzata da aziende di importanza nazionale. The habit of adopting a sensitive and methodical approach to childhood themes derives from the work of the design school in Torino, attested today by the activity of a number of young local designers (Adriano Design, Nucleo) who have carried out professional research in this sector which is much appreciated by major firms nationwide.

Baby e design / Germak, Claudio. - STAMPA. - (2008), pp. 151-157.

Baby e design

GERMAK, Claudio
2008

Abstract

L’abitudine a trattare i temi dell’infanzia secondo un approccio sensibile e metodologico è anche la dimensione promossa dalla scuola di design torinese, oggi testimoniata dall’attività di alcuni giovani designer locali (Adriano Design, Nucleo) che di questo ambito hanno fatto un campo di ricerca professionale apprezzata da aziende di importanza nazionale. The habit of adopting a sensitive and methodical approach to childhood themes derives from the work of the design school in Torino, attested today by the activity of a number of young local designers (Adriano Design, Nucleo) who have carried out professional research in this sector which is much appreciated by major firms nationwide.
978-88-370-6221-7
Piemonte Torino Design. Edizione 2008 Torino World Design Capital
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
68_baby e design.pdf

non disponibili

Descrizione: articolo principale
Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 442.33 kB
Formato Adobe PDF
442.33 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/1675938
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo