Le Nuove Tecnologie di Informazione e di Comunicazione (NTIC) coinvolgono una componente sistemica fondamentale della città, quella delle reti di relazione. Poiché proprio il ruolo di queste reti è destinato ad avere un'importanza crescente nei processi di evoluzione urbana, come influirà l'introduzione delle NTIC sui cambiamenti e la gestione della città? E come questi ultimi condizioneranno l'adozione e la diffusione delle NTIC? In altre parole, come si va configurando l'interazione tra le NTIC e la città? Non esiste una risposta univoca a queste domande. Proprio le specificità delle NTIC, relativamente alla duplice natura delle componenti che le costituiscono (la componente hard e quella soft ) ed al ruolo co-evolutivo ed abilitante che esse svolgono nell'evoluzione del sistema urbano, giustificano la molteplicità di influenze che le NTIC potranno avere sulla strutturazione del territorio. Attraverso una rassegna mirata degli studi che hanno affrontato l'aspetto delle relazioni tra NTIC e città, questo lavoro cerca di argomentare come l'impatto delle NTIC sulla città non sia da intendersi, semplicemente, come dispiegamento variamente complesso di una catena di cause-effetti. La tesi avanzata è che oggi ci troviamo di fronte ad una duplice sfida: da un lato, l'impatto delle NTIC sulla città dipende dalla realizzazione di strategie evolutive capaci di avvantaggiarsi di iniziative di pianificazione messe in campo per orientarne gli effetti, dall'altro le stesse attività di pianificazione e di gestione della città sono oggi sottoposte a notevoli spinte al cambiamento e all'innovazione sia nei contenuti, sia nelle modalità di realizzazione. Sylvie Occelli è ricercatrice presso l'Istituto Ricerche Economico-Sociali del Piemonte dal 1987. Laureata in pianificazione territoriale, presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, svolge ricerche sui temi delle scienze regionali e nel campo della modellistica urbana. È autrice di numerose pubblicazioni italiane ed estere.

Nuove tecnologie di informazione e di comunicazione e la città / Occelli, S; Staricco, Luca. - STAMPA. - (2002), pp. 1-134.

Nuove tecnologie di informazione e di comunicazione e la città

STARICCO, LUCA
2002

Abstract

Le Nuove Tecnologie di Informazione e di Comunicazione (NTIC) coinvolgono una componente sistemica fondamentale della città, quella delle reti di relazione. Poiché proprio il ruolo di queste reti è destinato ad avere un'importanza crescente nei processi di evoluzione urbana, come influirà l'introduzione delle NTIC sui cambiamenti e la gestione della città? E come questi ultimi condizioneranno l'adozione e la diffusione delle NTIC? In altre parole, come si va configurando l'interazione tra le NTIC e la città? Non esiste una risposta univoca a queste domande. Proprio le specificità delle NTIC, relativamente alla duplice natura delle componenti che le costituiscono (la componente hard e quella soft ) ed al ruolo co-evolutivo ed abilitante che esse svolgono nell'evoluzione del sistema urbano, giustificano la molteplicità di influenze che le NTIC potranno avere sulla strutturazione del territorio. Attraverso una rassegna mirata degli studi che hanno affrontato l'aspetto delle relazioni tra NTIC e città, questo lavoro cerca di argomentare come l'impatto delle NTIC sulla città non sia da intendersi, semplicemente, come dispiegamento variamente complesso di una catena di cause-effetti. La tesi avanzata è che oggi ci troviamo di fronte ad una duplice sfida: da un lato, l'impatto delle NTIC sulla città dipende dalla realizzazione di strategie evolutive capaci di avvantaggiarsi di iniziative di pianificazione messe in campo per orientarne gli effetti, dall'altro le stesse attività di pianificazione e di gestione della città sono oggi sottoposte a notevoli spinte al cambiamento e all'innovazione sia nei contenuti, sia nelle modalità di realizzazione. Sylvie Occelli è ricercatrice presso l'Istituto Ricerche Economico-Sociali del Piemonte dal 1987. Laureata in pianificazione territoriale, presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, svolge ricerche sui temi delle scienze regionali e nel campo della modellistica urbana. È autrice di numerose pubblicazioni italiane ed estere.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/1611294
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo