Studi pluriennali e quasi tre anni di esperienza di Valutazione di Impatto Ambientale sulle infrastrutture e gli insediamenti strategici hanno condotto a questo libro. Si tratta, secondo le intenzioni degli autori, Commissari e studiosi, di una pubblicazione di alto profilo che tratta i vari aspetti, giuridici e tecnici, del rapporto tra ambiente e "Grandi Opere". Per ciascun aspetto sono riassunte criticamente le soluzioni prospettate in ambito nazionale e internazionale. La pubblicazione affronta per la prima volta in Italia, e tra le prime volte nel Mondo, non solo e tanto la VIA in generale ma anche le specificità che essa assume quando si tratta di Grandi Opere. li fatto che spesso si tratta di opere che non possono essere subito esaminate nella loro interezza fa sorgere particolari difficoltà: da una parte la loro estensione e complessità, oltre che ragioni di programmazione finanziaria, rende spesso inevitabile una progettazione e, conseguentemente, una VIA per lotti; d'altra parte le Grandi Opere non vanno guardate isolatamente in quanto la loro importanza e la loro connessione ad altre grandi infrastrutture non sopporta una valutazione senza tenere conto che esse si inseriscono nei programmi di sviluppo di un "sistema Paese". Accanto a questi temi generali la pubblicazione affronta, con l'autorevolezza propria degli autori chiamati a realizzarla, temi specifici. li curatore, autore del "Manuale di tutela dell'ambiente", sa dosare l'alternanza di saggi di ampio respiro e di articoli illustrativi di specifiche tecniche di protezione ambientale dando così alla luce un'opera di sicuro interesse. Nel volume si discute della possibilità di seguire alcuni standard di accettabilità dell'impatto ambientale in uso all'estero. Si tratta inoltre di temi particolari ma di grande rilievo quali, ad esempio, quello dell'impatto geologico rispetto all'impatto paesaggistico, ora che i costruttori di infrastrutture lineari tendono a realizzarle in buona parte nel sottosuolo piuttosto che a cielo aperto. L'opera si caratterizza anche per il suo aggiornamento, visto che tiene conto di normative (il Decreto Legislativo n. 189 del 17 agosto 2005) entrate in vigore pochi giorni prima la sua messa in stampa. Questo libro è un importante contributo alla comprensione della VIA e delle spinte che ne stanno guidando l'evoluzione. È inoltre un'utile guida per le persone e gli enti che devono trattare il tema dell'impatto ambientale delle Grandi Opere. Costituisce infine la prova del livello di eccellenza cui è giunto il Ministero dell' Ambiente nelle attività di VIA con l'entrata in vigore della legge obiettivo e il relativo necessario adeguamento delle sue strutture e conoscenze.

L'impatto sulla qualità dell'aria delle infrastrutture lineari / Onofrio, MAURIZIO FRANCESCO EUGENIO - In: Problemi e tecniche negli studi di impatto ambientale delle grandi opere / Stefano Margiotta. - STAMPA. - ROMA : Colombo, 2006. - ISBN 9788886359610. - pp. 135-160

L'impatto sulla qualità dell'aria delle infrastrutture lineari

ONOFRIO, MAURIZIO FRANCESCO EUGENIO
2006

Abstract

Studi pluriennali e quasi tre anni di esperienza di Valutazione di Impatto Ambientale sulle infrastrutture e gli insediamenti strategici hanno condotto a questo libro. Si tratta, secondo le intenzioni degli autori, Commissari e studiosi, di una pubblicazione di alto profilo che tratta i vari aspetti, giuridici e tecnici, del rapporto tra ambiente e "Grandi Opere". Per ciascun aspetto sono riassunte criticamente le soluzioni prospettate in ambito nazionale e internazionale. La pubblicazione affronta per la prima volta in Italia, e tra le prime volte nel Mondo, non solo e tanto la VIA in generale ma anche le specificità che essa assume quando si tratta di Grandi Opere. li fatto che spesso si tratta di opere che non possono essere subito esaminate nella loro interezza fa sorgere particolari difficoltà: da una parte la loro estensione e complessità, oltre che ragioni di programmazione finanziaria, rende spesso inevitabile una progettazione e, conseguentemente, una VIA per lotti; d'altra parte le Grandi Opere non vanno guardate isolatamente in quanto la loro importanza e la loro connessione ad altre grandi infrastrutture non sopporta una valutazione senza tenere conto che esse si inseriscono nei programmi di sviluppo di un "sistema Paese". Accanto a questi temi generali la pubblicazione affronta, con l'autorevolezza propria degli autori chiamati a realizzarla, temi specifici. li curatore, autore del "Manuale di tutela dell'ambiente", sa dosare l'alternanza di saggi di ampio respiro e di articoli illustrativi di specifiche tecniche di protezione ambientale dando così alla luce un'opera di sicuro interesse. Nel volume si discute della possibilità di seguire alcuni standard di accettabilità dell'impatto ambientale in uso all'estero. Si tratta inoltre di temi particolari ma di grande rilievo quali, ad esempio, quello dell'impatto geologico rispetto all'impatto paesaggistico, ora che i costruttori di infrastrutture lineari tendono a realizzarle in buona parte nel sottosuolo piuttosto che a cielo aperto. L'opera si caratterizza anche per il suo aggiornamento, visto che tiene conto di normative (il Decreto Legislativo n. 189 del 17 agosto 2005) entrate in vigore pochi giorni prima la sua messa in stampa. Questo libro è un importante contributo alla comprensione della VIA e delle spinte che ne stanno guidando l'evoluzione. È inoltre un'utile guida per le persone e gli enti che devono trattare il tema dell'impatto ambientale delle Grandi Opere. Costituisce infine la prova del livello di eccellenza cui è giunto il Ministero dell' Ambiente nelle attività di VIA con l'entrata in vigore della legge obiettivo e il relativo necessario adeguamento delle sue strutture e conoscenze.
9788886359610
Problemi e tecniche negli studi di impatto ambientale delle grandi opere
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
L'impatto sulla qualità dell'aria delle infrastrutture lineari.pdf

non disponibili

Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.31 MB
Formato Adobe PDF
1.31 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/1545101
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo