Il restauro "di necessità"